L’etnico è di moda in primavera

La tendenza stampe della primavera, oltre a un prevedibile floreale, vede anche la forte presenza di motivi etnici e tribali. Per la primavera estate 2016 infatti, si vedono all’orizzonte ricami, decori e vere e proprie stampe che si richiamano a imprecisate culture e tribù del passato.

Ovviamente si tratta soltanto di fantasia, che soprattutto per la primavera 2016 si è decisamente scatenata: abiti, tute, maglie, shorts e minigonne portano infatti impressa una forte identità, colorata e grafica, che comunemente chiamiamo motivo etnico, o tribale. Per non essere da meno, abbiamo preparato per te una ricca gallery di stampe etniche e motivi tribali, per aiutarti nella scelta del capo giusto, se sei interessata a seguire questa tendenza. motivi etnici sono a dire il vero una presenza altalenante della moda della primavera estate, una tendenza che si assenta per poi ripresentarsi qualche anno dopo. Valentino è stato uno dei primi marchi della moda di alto livello a tornare ai motivi tribali per ispirazione, e da qualche stagione produce abiti e accessori squisiti, che fanno venire a tutte voglia di darsi al trend etno chic. Oltre a Valentino, una presenza fissa di questa tendenza è Stella Jean, che ha fatto delle stampe di derivazione etnica il suo marchio di fabbrica (citando oltre alle stampe anche le tecniche di lavorazione dei tessuti provenienti da Haiti, la sua terra d’origine).Stella Jean è da prendere come esempio soprattutto se si ha voglia di esagerare, imparando ad abbinare coraggiosamente stampenon proprio discrete. La sua moda è un caleidoscopio di colori che potresti voler imitare a tua volta, se ne hai voglia e coraggio…

Come puoi vedere, non sempre si tratta di abbinare stampe etniche, o scegliere un solo accessorio colorato e vivace da abbinare a un look sobrio. A volte i motivi tribali si ottengono usando tutto l’outfit, magari scegliendo una collana di piume e una stampa grafica sulla t-shirt, per finire con una gonna o un pantalone a stampa etnica. In quel caso sarà l’insieme a essere etno chic, e non soltanto la stampa del tuo abito.

3 consigli per abbinare i motivi etnici e tribali

Creare un intero tribal look può essere molto difficile, e per questo se vuoi seguire questo trend senza troppi sforzi, puoi usare qualche semplice trucco. Qui di seguito te ne indichiamo tre principali, fai la tua scelta e costruisci il tuo look etno chic.

1. Indossa un abito a stampa etnica

È la soluzione più semplice: scegli un abito a stampa etnica e abbinalo con accessori anche semplici. La stampa, colorata e vivace, farà tutto da sola, e il tuo look sarà chic in un istante con il minimo sforzo. Puoi provare a scegliere accessori in tinta con uno dei colori secondari del tuo abito, creando un riferimento sottile e discreto.

2. Indossa soltanto un elemento a stampa etnica

Se vuoi seguire la tendenza senza però farti dettare un intero look, puoi provare a mixare un solo capo a motivo tribale, come una giacca, una gonna o degli shorts, a un look casual o elegante. In questo modo darai un tocco di colore audace a un look altrimenti fin troppo basic. Per la primavera estate 2016, per esempio, hai una ricca scelta di shorts e gonne a tema etnico.

3. Scegli soltanto un accessorio a tema etnico

È la soluzione più discreta, per coloro che amano i temi etnici senza però volersene coprire. Scegli un look semplice e minimal, e accompagnalo con un solo accessorio a tema etnico, magari ricamato a motivi tribali. Una piccola pochette o delle scarpe, o magari un solo gioiello, faranno al caso tuo. Non c’è niente di più chic, a volte, di un intero look bianco o nero impreziosito da una collana a tema etnico (magari non troppo ingombrante).

etnico
etnico

2 3

Precedente Distributori di racconti per ingannare l'attesa Successivo Istat: entrano nel paniere leggings e tatuaggio