Iphone 7: tutto il mondo in fila per l’acquisto

ROMA – Tutto come da copione: giovani appassionati della Mela in fila da ore davanti agli Apple store in tutto il modo. Poi l’apertura, gli applausi dei dipendenti prima di mettere le mani – almeno chi ci è riuscito – sull’ultimo modello, l’iPhone 7. Un percorso anche social tracciato di tweet in tweet dai protagonisti di questo “rito” che accomuna molti dei clienti dei prodotti della mela morsicata. A Roma erano una sessantina le persone che hanno atteso sin dall’alba l’apertura straordinaria delle 8,00 dell’Apple Store di Porta di Roma per la consegna del nuovo iPhone 7, riservata ai preordini. Alcuni erano in attesa sin da ieri e avevano trascorso la notte nelle auto del parcheggio, attrezzati con coperte e sacchi a pelo. Alle persone in coda, per lo più giovani o giovanissimi, questa mattina la Apple ha offerto caffé, cornetti e acqua. I primi ad entrare nello Store sono stati accolti dalla tradizionale ‘ola’ e dagli applausi dello staff. Grande entusiasmo tra i primi usciti col nuovo melafonino che avevano preordinato nei giorni scorsi. Un bel po’ di delusione invece tra coloro che non avevano preordinato il melafonino ma si erano fatti la fila lo stesso sperando di poter tornare a casa: non accontentandosi di quel che era disponibile, hanno potuto solo ordinare i modelli dell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus già esauriti – come spiega la stessa Apple – a causa delle massicce prenotazioni cominciate venerdì scorso, come i nuovi colori Jet black e black, che potranno tornare a ritirare solo intorno a novembre. Alle 10 le porte dello Store si sono dischiuse anche per il resto della clientela. Alcuni analisti hanno sollevato dubbi su questa immediata penuria di un prodotto appena lanciato, ipotizzando che si possa trattare di una precisa strategia commerciale da parte di Apple.  Nel frattempo a New York le azioni Apple hanno segnato un più 3,4 per cento. Il lancio del nuovo modello è stato preceduto di pochi giorni da un incidente del principale concorrente di Apple, la coreana Samsung, che è stata costretta a richiamare 2 milioni e mezzo di esemplari di un modello di punta, il Galaxy Note 7 a causa di problemi con la batteria che in alcuni casi ha preso fuoco.

One thought on “Iphone 7: tutto il mondo in fila per l’acquisto

  1. A prescindere dallo scivolone che ha preso la Samsung, quest’ultima non mi è mai piaciuta particolarmente. Ormai sono fedele a iOS e non mi trovo con Android. L’phone costa tanto, però il lume vale la candela! un bacio tesoro