Notificash, l’app che ti paga per leggere le notifiche

Oggi vi segnaliamo una nuova applicazione, tutta italiana, chiamata Notificash, che permette di guadagnare soldi reali, leggendo pubblicità dal proprio smartphone. In base alle preferenze che ogni utente seleziona all’inizio, NotifiCash invierà notifiche specifiche che faranno aumentare il credito del salvadanaio. notificash

  • L’applicazione nasce a Monticchio (AQ) ed è stata ideata sia per chi vuole guadagnare qualcosa, sia per le aziende che vogliono avere immediata visibilità acquistando pubblicità su quest’app.salvadanaio

    La pubblicità mostrata è “targettizzata” e mirata. All’avvio dell’applicazione infatti, vi verrà richiesto quali sono le categorie di vostro interesse tra:

    • arte e spettacolo,
    • auto e motori,
    • casa e giardinaggio,
    • corsi e servizi,
    • moda ed abbigliamento,
    • ristoranti e bar,
    • sport e salute,
    • tecnologia ed elettronica,
    • tempo libero,
    • viaggiare

    Tali categorie sono modificabili in qualsiasi momento dal menù. Dovrete selezionarne da un minimo di 4 ad un massimo di 6 tra quelle elencate.

    Avendo provato l’applicazione, devo dire che le notifiche ricevute finora sono state perfettamente in linea con i miei interessi: ho ricevuto, per esempio, una pubblicità del noto e-commerce E-price che mi ha avvisato del fuori tutto in corso sullo store oppure una notizia relativa ad Expo Milano 2015 e un’altra che riguardava Rainbow Magicland, avendo selezionato le categorie “tempo libero” e “viaggiare”.

    Finora, dunque, non mi è dispiaciuto leggere pubblicità e promozioni a me inviate, anche perché le notifiche non sono affatto invasive. Alcuni giorni ne arrivano tre, altri giorni una, altri ancora nessuna. Alla fine dei conti bastano davvero pochi secondi per leggere una notizia, ottenendo un giusto compenso.

    Il pagamento consiste nella possibilità di ottenere ricariche telefoniche, PayPal, PostePay o bonifici bancari e potrà essere effettuato al raggiungimento di 2 euro di credito.

    Tra i vari metodi di pagamento, secondo la mia esperienza, il più comodo è la ricarica telefonica, in quanto gli altri tre prevedono il pagamento di una piccola commissione alla banca o alle poste per un importo che varia da €1.50 fino a €2.50.

    In pochi giorni sono riuscita ad accumulare €5.92 ed ho richiesto, così, una ricarica telefonica da 5€ senza aver pagato alcuna commissione.

    Come potete leggere nel secondo screenshot qui sotto, l’operazione richiesta è ancora “da pagare” in quanto l’applicazione incarica dei “delle persone fisiche” che nel giro di 10 giorni lavorativi evaderanno tutte le ricariche.

    ricarica ricarica ricarica €5 notificash

    Una soluzione, quindi, può essere quella di ricaricare il cellulare in modo che tutti i soldi nel salvadanaio costituiscano il vostro guadagno netto e non il lordo, oppure quella di attendere finché non avrete raggiunto una cifra consistente per poi accreditare i soldi su PayPal, PostePay o IBAN.

    Il nostro codice invito che vi farà guadagnare i primi 10 centesimi, da inserire in fase di registrazione, è: avo2 

    Quanto si guadagna

    Ogni volta che leggerete una notifica (vi basteranno circa 5 secondi), l’app vi darà una piccola somma di denaro, qualche centesimo. Le notifiche vengono pagate un minimo di 2 centesimi cadauna, gli inviti 1 centesimociascuno, salvo la presenza di promozioni come quella di cui parleremo tra poco.

    L’applicazione è in una fase iniziale, quasi sperimentale, e pertanto presenta poche pubblicità, ma col tempo sicuramente la situazione cambierà notevolmente, in quanto molte aziende inizieranno ad utilizzarla per farsi conoscere. Lo hanno annunciato gli sviluppatori stessi tramite la loro pagina Facebook, dopo aver ricevuto alcune lamentele da parte degli utenti per lo scarso numero di notifiche ricevute in una giornata.

    La voglia di guadagnare è tanta, certo, specialmente in periodi di crisi come questo, però non possiamo illuderci del fatto che con uno sforzo davvero minimo guadagneremo 100 euro al mese. Stiamo parlando, invece, di piccole somme che possono comunque far comodo: magari con il passare del tempo cresceranno di pari passo con gli utenti dell’app e con l’applicazione stessa.

     

    Per invitare i nostri amici, basta che siano loro a scaricare l’applicazione e a inserire il nostro codice amico. Approfittando della promozione, io ho invitato un po’ di gente. Inizialmente, raggiunti i 20 inviti, mi è stato accreditato 1 EURO.

    Raggiunti i 50 amici invitati, invece, mi hanno accreditato altri 4 euro, per un totale di €5, come promesso dal messaggio pubblicitario.

    1 euro bonus 5 euro bonus totale dopo i bonus

     

    Ne vale davvero la pena?

    . Se non avete troppe pretese, infatti, leggendo le notifiche guadagnerete pochi centesimi in pochi secondi e invitando alcuni amici ad iscriversi aumenteranno anche i guadagni.
    Se invece la vostra intenzione è far conoscere la vostra azienda o sito potete contattare gli sviluppatori tramite l’app stessa e riuscirete a pubblicizzarvi facilmenteì.

    Paga davvero? 

    , l’app paga davvero, ed il minimo indispensabile per riscuotere i soldi è appena €2. Il nostro codice invito che vi farà guadagnare i primi 10 centesimi, da inserire in fase di registrazione, è: avo2

    Non vi resta che testare Notificash!

I commenti sono chiusi.