Regalasi poltrone del teatro di Bologna

Il teatro Comunale di Bologna cambia le poltrone della platea, nella Sala Bibiena, grazie al contributo di mecenati privati. In autunno la nuova stagione dell’opera partirà con nuove sedute. Intanto chi vuole quelle che saranno sostituite può farsi avanti: il teatro le regala, “in un’ottica di valorizzazione e riuso del bene comune”.

Si tratta di 440 poltrone, in buono stato di conservazione, risalenti al 1981 e attualmente presenti in platea. La Fondazione Teatro comunale, in accordo con il Comune, intende cederle a titolo gratuito a tutti i possibili soggetti interessati, privilegiando le associazioni e gli organismi attivi in ambito culturale nel territorio che “potranno prevedere il riutilizzo del maggior numero di sedute”. Il Teatro richiede di sostenere i costi di trasporto ed eventuale stoccaggio delle poltrone stesse ai soggetti che faranno richiesta nei tempi previsti dai lavori di dismissione delle vecchie poltrone.

Fino al 5 agosto alle ore 12 tutti i soggetti interessati potranno inviare una dichiarazione formale d’interesse al Teatro Comunale. Giovedì 28 luglio dalle 13 alle 15 sarà possibile inoltre visionare le poltrone della platea del Teatro in Largo Respighi 1. Info: 051529958 dalle 10 alle 14, dal lunedì al venerdì.

poltrone

In foto le poltrone che verranno sostituite

I commenti sono chiusi.